Normativa statale

Legge cinema – Decreti attuativi e altro

Legge 14 novembre 2016, n. 220 – Disciplina del cinema e dell’audiovisivo

Funzioni e compiti delle regioni

  • D.M. 25 gennaio 2018 rep. 63 – Disposizioni applicative in materia di Film Commission e indirizzi e parametri generali per la gestione di fondi di sostegno economico al settore audiovisivo, stanziati tramite le regioni o province autonome, ai sensi dell’articolo 2, comma 1, lettera v), e comma 2 e dell’articolo 4, comma 5, della legge 14 novembre 2016, n.220.

Nazionalità italiana delle opere

  • D.P.C.M. 11 agosto 2020Modifiche al decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 11 luglio 2017, recante disposizioni per il riconoscimento della nazionalità italiana delle opere cinematografiche audiovisive
  • Testo consolidato del D.P.C.M. 11 luglio 2017 – Disposizioni per il riconoscimento della nazionalità italiana delle opere cinematografiche e audiovisive (modificato dal D.P.C.M. 11 agosto 2020)
  • D.P.C.M. 11 luglio 2017 – Disposizioni per il riconoscimento della nazionalità italiana delle opere cinematografiche e audiovisive (rif. artt.  5 e 6 della legge 220/2016)

Requisiti di ammissione e casi di esclusione delle opere cinematografiche e audiovisive

  • Testo consolidato del D.M. 14 luglio 2017 rep. 303 – Individuazione dei casi di esclusione delle opere audiovisive dai benefici previsti dalla legge 14 novembre 2016, n.220, nonché dei parametri e requisiti per definirne la destinazione cinematografica delle opere audiovisive (modificato dai D.M. 8 maggio 2018, D.M. 29 novembre 2018, D.M. 22 gennaio 2020, D.M. 30 aprile 2021, D.M. 29 marzo 2022)
  • D.M. 29 marzo 2022 rep. 120 – Modifiche al decreto ministeriale 14 luglio 2017, recante “Individuazione dei casi di esclusione delle opere audiovisive dai benefici previsti dalla legge 14 novembre 2016, n. 220, nonché dei parametri e requisiti per definire la destinazione cinematografica delle opere audiovisive”
  • D.M. 30 aprile 2021 rep. 172 – Ulteriori disposizioni in materia di obbligo di diffusione al pubblico in sala cinematografica per l’ammissione ai benefici della legge 14 novembre 2016, n. 220
  • D.M.23 aprile 2021 rep. 167Ulteriori disposizioni in materia di «Deroga all’obbligo di diffusione al pubblico in sala cinematografica per l’ammissione ai benefici della legge 14 novembre 2016, n.220»
  • Testo consolidato del D.M. 28 ottobre 2020 rep. 483 – Ulteriori disposizioni in materia di «Deroga all’obbligo di diffusione al pubblico in sala cinematografica per l’ammissione ai benefici della legge 14 novembre 2016, n.220» (modificato dal D.M. 23 aprile 2021 rep.167)
  • D.M.  28 ottobre 2020 rep. 483Ulteriori disposizioni in materia di Deroga all’obbligo di diffusione al pubblico in sala cinematografica per l’ammissione ai benefici della legge 14 novembre 2016, n.220
  • D.M. 11 giugno 2020Modifiche al decreto ministeriale 4 maggio 2020, recante «Deroga all’obbligo di diffusione al pubblico in sala cinematografica per l’ammissione ai benefici della legge 14 novembre 2016, n.220»
  • D.M. 4 maggio 2020 Deroga all’obbligo di diffusione al pubblico in sala cinematografica per l’ammissione ai benefici della legge 14 novembre 2016, n.220
  • Testo consolidato del D.M. 4 maggio 2020 – Deroga all’obbligo di diffusione al pubblico in sala cinematografica per l’ammissione ai benefici della legge 14 novembre 2016, n.220 (modificato dal D.M. 11 giugno 2020)
  • D.M. 22 gennaio 2020 rep. 16Modifica al decreto del Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo 14 luglio 2017 recante Individuazione dei casi di esclusione delle opere audiovisive dai benefici previsti dalla legge 14 novembre 2016, n.220, nonché dei parametri e requisiti per definire la destinazione cinematografica delle opere audiovisive (ammissibilità dei videoclip)
  • D.M. 29 novembre 2018 rep. 531Modifica al decreto del Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo 14 luglio 2017 recante Individuazione dei casi di esclusione delle opere audiovisive dai benefici previsti dalla legge 14 novembre 2016, n.220, nonché dei parametri e requisiti per definire la destinazione cinematografica delle opere audiovisive
  • D.M. 8 maggio 2018 rep. 230 – Modifiche al decreto del Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo del 14 luglio 2017 recante “Individuazione dei casi di esclusione delle opere audiovisive dai benefici previsti dalla legge 14 novembre 2016, n. 220, nonché dei parametri e requisiti per definire la destinazione cinematografica delle opere audiovisive”
  • D.M. 14 luglio 2017 rep. 303 – Individuazione dei casi di esclusione delle opere audiovisive dai benefici previsti dalla legge 14 novembre 2016, n.220, nonché dei parametri e requisiti per definirne la destinazione cinematografica delle opere audiovisive

Tutela e fruizione del patrimonio cinematografico e audiovisivo. Cineteca nazionale

  • D.M. 31 luglio 2017 rep. 344 – Disposizioni applicative in materia di deposito delle opere audiovisive ammesse ai benefici della legge 220/2016 presso la Cineteca nazionale nonché in materia di costituzione della rete nazionale delle cineteche (rif. artt. 7, comma 5 e 6 della legge 220/2016)
  • D.M. 30 maggio 2022Modifiche al decreto ministeriale 31 luglio 2017, recante “Disposizioni applicative in materia di deposito delle opere audiovisive ammesse ai benefici della legge, di cui all’art. 7 della legge 14 novembre 2016, n. 220, nonché in materia di costituzione della rete nazionale delle cineteche”
  • Testo consolidato del D.M. 31 luglio 2017 rep. 344 – Modifiche al decreto ministeriale 31 luglio 2017, recante “Disposizioni applicative in materia di deposito delle opere audiovisive ammesse ai benefici della legge, di cui all’art. 7 della legge 14 novembre 2016, n. 220, nonché in materia di costituzione della rete nazionale delle cineteche”

Consiglio superiore del cinema e dell’audiovisivo

  • D.M. 17 giugno 2020 rep. 284Nomina Consiglio Superiore del cinema e dell’audiovisivo
  • Registrazione UCB D.M. 17/6/2020: Numero 1380 del 08/07/2020 – prot. 21393 del 10/7/2020 Registro Ufficiale UCB MiBACT
  • D.M. 6 marzo 2017 rep. 109 Nomina Consiglio Superiore (8 personalità del settore cinema-audiovisivo nominate dal Ministro, 2 delle quali su designazione della Conferenza unificata + 3 membri scelti dal Ministro tra nomi proposti da associazioni di categoria) (rif. art. 11, comma 4)
  • D.M. 2 gennaio 2017 rep. 2Funzionamento del Consiglio Superiore del cinema e dell’audiovisivo e regime d’incompatibilità dei componenti

Fondo per lo sviluppo degli investimenti nel cinema e nell’audiovisivo (art. 13, legge 220/2016)

  • D.I. 21 marzo 2022 rep. 114 – Individuazione delle somme corrispondenti al minor utilizzo per il 2021 dello stanziamento previsto per gli incentivi di cui alla Sezione II del Capo III della Legge n. 220 del 2016
  • D.M. 4 febbraio 2022 rep. 49 – Riparto del fondo per lo sviluppo degli investimenti nel cinema e nell’audiovisivo per l’anno 2022
  • D.M. 3 febbraio 2022 rep. 45 – Riparto del fondo emergenze di conto capitale di cui all’articolo 89 del decreto-legge 17 marzo 2020, n. 18
  • D.M. 9 aprile 2021 rep. 154 – Ulteriore riparto del Fondo per lo sviluppo degli investimenti nel cinema e nell’audiovisivo per l’anno 2021
  • D.M. 3 febbraio 2021 rep. 65  – Riparto del Fondo per lo sviluppo degli investimenti nel cinema e nell’audiovisivo per l’anno 2021
  • Legge 30 dicembre 2020, n.178, art 1, comma 583, lett. a) rideterminazione del fondo a decorrere dal 1 gennaio 2021
  • D.M. 12 agosto 2020 rep. 405  – Ulteriore riparto del Fondo per lo sviluppo degli investimenti nel cinema e nell’audiovisivo per l’anno 2020
  • D.M. 22 aprile 2020 rep. 187  – Riparto del Fondo per lo sviluppo degli investimenti nel cinema e nell’audiovisivo per l’anno 2020
  • D.M. 24 aprile 2019 rep. 199 – Riparto parziale per l’anno 2019 del Fondo per lo sviluppo degli investimenti nel cinema e nell’ audiovisivo
  • D.M. 2 aprile 2019 rep. 179 – Riparto parziale per l’anno 2019 del Fondo per lo sviluppo degli investimenti nel cinema e nell’ audiovisivo
  • D.M. 14 marzo 2019 rep. 149  – Riparto parziale per l’anno 2019 del Fondo per lo sviluppo degli investimenti nel cinema e nell’ audiovisivo
  • D.M. 15 marzo 2018 rep. 148 – Riparto Fondo per lo sviluppo degli investimenti nel cinema e nell’audiovisivo per l’anno 2018
  • D.M. 13 luglio 2017 rep. 302 – Riparto Fondo per lo sviluppo degli investimenti nel cinema e nell’audiovisivo per l’anno 2017
  • D.P.C.M. 20 maggio 2017Modalità di gestione del Fondo per lo sviluppo degli investimenti nel cinema e dell’audiovisivo, di cui all’articolo 13, comma 4, della legge 14 novembre 2016, n. 220
  • D.I. MiC e MEF 21 marzo 2022 rep. 114 – Individuazione delle somme corrispondenti al minor utilizzo per il 2021 dello stanziamento previsto per gli incentivi di cui alla sezione II del capo III della legge n. 220 del 2016.
  • D.M. 23 febbraio 2022 – Ulteriori modifiche al decreto ministeriale 2 aprile 2021, recante “Disposizioni applicative dei crediti d’imposta nel settore cinematografico e audiovisivo di cui agli articoli 16, 17, comma 1, 18, 19 e 20 della legge 14 novembre 2016, n. 220”.
  • D.I. MiC e MEF 22 ottobre 2021 rep. 383 – Modifiche al decreto ministeriale 2 aprile 2021, recante “Disposizioni applicative dei crediti d’imposta nel settore cinematografico e audiovisivo di cui agli articoli 16, 17, comma 1, 18, 19 e 20 della legge 14 novembre 2016, n. 220” (Tax credit distribuzione, sale, estero, esterno)
  • D.I. MiC e MEF 13 agosto 2021 rep. 312 – Disposizioni applicative del credito d’imposta per la promozione della musica, nonché degli eventi di spettacolo dal vivo di portata minore di cui all’articolo 7 del decreto-legge 8 agosto 2013, n. 91, convertito, con modificazioni, dalla legge 7 ottobre 2013, n. 112
  • D.I. MiC e MEF 12 maggio 2021 rep. 187 – Disposizioni applicative in materia di credito di imposta per le imprese di produzione di videogiochi di cui all’articolo 15 della legge 14 novembre 2016, n.220
  • D.I. MiC e MEF 2 aprile 2021 rep. 152 – Disposizioni applicative dei crediti d’imposta nel settore cinematografico e audiovisivo di cui agli articoli 16, 17, comma 1, 18, 19 e 20 della legge 14 novembre 2016, n.220 (Tax credit distribuzione, sale, estero, esterno)
  • Testo consolidato del D.I. MiC e MEF  2 aprile 2021 rep. 152 – Disposizioni applicative dei crediti d’imposta nel settore cinematografico e audiovisivo di cui agli articoli 16, 17, comma 1, 18, 19 e 20 della legge 14 novembre 2016, n.220 (Tax credit distribuzione, sale, estero, esterno) (modificato dal D.I. MiC e  MEF 22 ottobre 2021 rep. 383 e dal D.I. MiC e  MEF 23 febbraio 2022)
  • D.I. MiC e MEF 4 febbraio 2021 rep. 70 – Disposizioni applicative in materia di credito di imposta per le imprese di produzione cinematografica e audiovisiva di cui all’articolo 15 della legge 14 novembre 2016, n. 220
  • D.I. MiC e MEF 3 febbraio 2021 rep. 71 – Disposizioni applicative del credito d’imposta per le industrie tecniche e di post-produzione di cui all’articolo 17, comma 2, della legge 14 novembre 2016, n. 220
  • D.I. MiC e MEF 30 novembre 2020 rep. 545Misure straordinarie per l’anno 2020, a séguito dell’emergenza sanitaria da COVID-19, in materia di credito di imposta per le imprese di distribuzione cinematografica e per le imprese di esercizio cinematografico di cui agli articoli 16 e 18 della legge 14 novembre 2016, n. 220, nonché integrazioni al decreto del Ministro per i beni e le attività culturali e per il turismo, di concerto con il Ministro dell’economia e delle finanze dell’8 luglio 2020
  • D.I.  MIC-MEF  8 luglio 2020 rep. 312Misure straordinarie per l’anno 2020 in materia di credito di imposta per le imprese di produzione cinematografica ed audiovisiva di cui all’articolo 15 della legge 14 novembre 2016, n. 220, a seguito dell’emergenza sanitaria da COVID-19
  • D.D. 28 giugno 2019 rep. 1588 – Riguardante la cedibilità del credito di imposta
  • D.I. MiC e MEF 15 marzo 2018 – Disposizioni applicative in materia di credito di imposta per le imprese di produzione cinematografica ed audiovisiva, di cui all’articolo 15, della legge 14 novembre 2016, n. 220
  • D.I. MiC e MEF 15 marzo 2018 – Disposizioni applicative dei crediti di imposta nel settore cinematografico e audiovisivo, di cui agli articoli 16, 17, comma 1, 18, 19 e 20, della legge 14 novembre 2016, n. 220 (Tax credit distribuzione, sale, estero, esterno)
  • D.M. 15 luglio 2021 rep. 251 – Disposizioni applicative in materia di contributi automatici di cui agli articoli 23, 24 e 25 della legge 14 novembre 2016, n.220 (abrogativo del DM  del 31/07/2017, n.342)
  • D.M. 14/03/2022 rep. 102 – Nomina dei quindici esperti per la selezione dei progetti e per la concessione di contributi selettivi al settore cinematografico ed audiovisivo
  • D.M. 23 dicembre 2020, rep. 603 – Modifiche al decreto ministeriale 31 luglio 2017, recante “Disposizioni applicative in materia di contributi selettivi di cui all’articolo 26 della legge 14 novembre 2016, n. 220
  • D.M. 12 novembre 2019 rep. 523Nomina degli esperti di cui all’articolo 26, comma 2, legge 14 novembre 2016, n.220 (esperti per la selezione dei progetti e per la concessione di contributi selettivi al settore cinematografico ed audiovisivo)
  • D.M. 15 gennaio 2019 rep. 147 – Modifiche al decreto del Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo del 31 luglio 2017 recante “Disposizioni applicative in materia di contributi selettivi di cui all’articolo 26 della legge 14 novembre 2016, n. 220″
  • Testo consolidato del D.M. 31 luglio 2017 rep. 343 (modificato dal D.M. 23 dicembre 2020 rep. 603)
  • D.M. 31 luglio 2017 rep. 343 – Disposizioni applicative in materia di contributi selettivi di cui all’articolo 26 della legge 14 novembre 2016, n. 220
Bandi contributi selettivi
  • Testo consolidato del D.M. 31 luglio 2017 rep. 341 – Disposizioni applicative in materia di contributi per attività di promozione cinematografica e audiovisiva (modificato dal D.M. 10 agosto 2020 rep. 399)
  • D.M. 10 agosto 2020 rep. 399Modifiche  al decreto 31 luglio 2017 recante “disposizioni applicative in materia di contributi alle attività e alle iniziative di promozione cinematografica e audiovisiva di cui all’articolo 27 della legge 14 novembre 2016, n.220”
  • D. M. 31 luglio 2017 rep. 341 – Disposizioni applicative in materia di contributi per attività di promozione cinematografica e audiovisiva
Bandi per attività di promozione cinematografica e audiovisiva
 
  • Testo consolidato del D.M. 14 luglio 2017 rep. 304 – Disposizioni applicative in materia di programmazione di film d’essai, ai sensi dell’articolo 2, comma 1, lettere c) e m), della legge 14 novembre 2016 n. 220” (modificato dal D.M. 30 marzo 2020)
  • D.M. 30 marzo 2020 – Modifiche al decreto ministeriale 14 luglio 2017 recante “Disposizioni applicative in materia di programmazione di film d’essai, ai sensi dell’articolo 2, comma 1, lettere c) e m), della legge 14 novembre 2016 n. 220”
  • D.M. 14 luglio 2017 rep. 304 – Disposizioni applicative in materia di programmazione di film d’essai (rif. art.2, c. 1, lettere c) ed m) legge 220/2016)
Bandi per attività di programmazione cinematografica d’essai – Sale
  • D.P.C.M. 21 ottobre 2020Modifiche al decreto del presidente del consiglio dei ministri 4 agosto 2017, recante le disposizioni applicative del Piano straordinario per il potenziamento del circuito delle sale cinematografiche e polifunzionali di cui all’art 28 della legge 14 novembre 2016 del 2020
  • D.P.C.M. 24 ottobre 2017 – Disposizioni applicative per la concessione di contributi a fondo perduto finalizzati alla digitalizzazione delle opere audiovisive e cinematografiche (rif. art. 29 c. 4 Legge 220/2016)
  • D.P.C.M. 4 agosto 2017 – Disposizioni applicative del piano straordinario potenziamento sale cinematografiche (rif. art. 28 Legge 220/2016)
  • Testo consolidato del D.P.C.M. 4 agosto 2017 – Disposizioni applicative del piano straordinario potenziamento sale cinematografiche (rif. art. 28 Legge 220/2016) (modificato dal D.P.C.M. 21 ottobre 2020)

Istituzione del Registro pubblico delle opere cinematografiche e audiovisive

Delega al Governo per la riforma delle disposizioni legislative in materia di tutela dei minori nel settore cinematografico e audiovisivo

  • Decreti attuativi e regolamentari commissione per la classificazione delle opere cinematografiche
  • D.M. 15 aprile 2021 rep. 159Integrazione della composizione della commissione per la classificazione delle opere cinematografiche
  • D.M 14 aprile 2022 rep. 162 Ulteriore integrazione della composizione della commissione per la classificazione delle opere cinematografiche
  • D.M. 2 aprile 2021 rep. 151Nomina della commissione per la classificazione delle opere cinematografiche
  • D.lgs 7 dicembre 2017, n.203 – Disposizioni legislative di disciplina degli strumenti e delle procedure attualmente previsti dall’ordinamento in materia di tutela dei minori nella visione di opere cinematografiche e audiovisive (rif. art. 33 Legge 220/2016)
  • DM 23 febbraio 2016 rep. 96Nomina della commissione di revisione cinematografica ai sensi della legge 21 aprile 1962, n. 161 (abrogato dal D.lgs 203/2017 – le commissioni di revisione hanno continuato a lavorare in prorogatio fino al 2 novembre 2021)

Delega al Governo per la riforma della promozione delle opere europee e italiane da parte dei fornitori di servizi di media audiovisivi

  • D.Lgs.08/novembre 2021, n. 208Attuazione della direttiva (UE) 2018/1808 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 14 novembre 2018, recante modifica della direttiva 2010/13/UE, relativa al coordinamento di determinate disposizioni legislative, regolamentari e amministrative degli Stati membri, concernente il testo unico per la fornitura di servizi di media audiovisivi in considerazione dell’evoluzione delle realtà del mercato.
  • D.I. MiC e MISE 29 gennaio 2021 rep. 63 – regolamento in materia di definizione delle opere audiovisive, ovunque prodotte, di espressione originale italiana di cui all’articolo 44-sexies del decreto legislativo 31 luglio 2005, n.177. recante “Testo unico dei servizi di media audiovisivi e radiofonici”.
  • D.lgs 7 dicembre 2017, n. 204Promozione delle opere italiane ed europee da parte dei fornitori di servizi di media audiovisivi (rif. art. 34 Legge 220/2016)

Delega al Governo per la riforma delle norme in materia di rapporti di lavoro nel settore cinematografico e audiovisivo

  • D.lgs 7 dicembre 2017, n.202 – Disposizioni in materia di lavoro nel settore cinematografico e audiovisivo, a norma dell’articolo 35, della legge 14 novembre 2016, n. 220
  • D.M. 4 marzo 2022 rep. 85 – Riparto del fondo emergenze di cui all’articolo 89 del decreto-legge 17 marzo 2020, n. 18, convertito, con modificazioni, dalla legge 24 aprile 2020, n. 27
  • D.M. 3 febbraio 2022 rep. 45 – Riparto del fondo emergenze di conto capitale di cui all’articolo 89 del decreto-legge 17 marzo 2020, n. 18
  • D.L. 27 gennaio 2022 n. 4 art. 8 – Incremento per l’anno 2022 di 50 milioni di euro per la parte corrente e di 25 milioni di euro per gli interventi in conto capitale del Fondo emergenze
  • D.M. 21 dicembre 2021, rep. 459 recante “Destinazione delle risorse residue del fondo di cui all’art. 89 del decreto-legge n. 18 del 2020, convertito, con modificazioni, dalla legge n. 27 del 2020”
  • D.M. 26 novembre 2021, rep. 425 recante”Ripartizione delle risorse residue per il sostegno della programmazione delle sale cinematografiche all’aperto e delle imprese di distribuzione cinematografica e audiovisiva, di cui ai decreti ministeriali 18 maggio 2021 e 24 maggio 2021”
  • D.M. 14 ottobre 2021, rep. 355 recante “Modifiche e integrazioni al decreto 5 agosto 2021, recante “Riparto di quota parte del fondo di cui all’articolo 89 del decreto-legge 17 marzo 2020, n. 18, convertito, con modificazioni, dalla legge 24 aprile 2020 n. 27, per il sostegno e la promozione della ripresa degli spettacoli
  • Testo consolidato del D.M. 5 agosto 2021 rep. 292 – Riparto di quota parte del fondo di cui all’articolo 89 del decreto-legge 17 marzo 2020, n. 18, convertito, con modificazioni, dalla legge 24 aprile 2020 n. 27, per il sostegno e la promozione della ripresa degli spettacoli (modificato dal D.M. 14 ottobre 2021 rep. 355)
  • D.M. 5 agosto 2021 rep. 292Riparto di quota parte del fondo di cui all’articolo 89 del decreto-legge n. 18 del 2020 per il sostegno e la promozione della ripresa degli spettacoli
  • D.M. 3 agosto 2021 rep. 285 Riparto di quota parte del Fondo di cui all’articolo 89 del decreto-legge 18 del 2020 per il sostegno delle cooperative che operano nella filiera dello spettacolo a supporto delle rappresentazioni artistiche
  • D.M. 21 giugno 2021 rep. 223Ulteriore riparto di quota parte del Fondo emergenze di conto capitale di cui all’articolo 89 del decreto-legge n.18 del 2020, destinata al Fondo per lo sviluppo degli investimenti nel cinema e nell’audiovisivo
  • D.M. 26 maggio 2021 rep. 199Riparto di quota parte del Fondo di cui all’articolo 89 del decreto-legge n.18 del 2020 per il sostegno dei fornitori di beni o servizi al settore dello spettacolo
  • D.M. 25 maggio 2021 rep. 197Ulteriore riparto di quota parte del Fondo di parte corrente istituito ai sensi dell’articolo 89 del decreto-legge n.18 del 2020 per il sostegno delle sale cinematografiche
  • D.M. 24 maggio 2021 rep. 190Ulteriore riparto di quota parte del Fondo di cui all’articolo 89 del decreto-legge n. 18 del 2020, per il sostegno alle imprese di distribuzione cinematografica e audiovisiva internazionale
  • D.M. 18 maggio 2021 rep. 188Riparto di quota parte del fondo di parte corrente istituito ai sensi dell’articolo 89 del decreto-legge n. 18 del 2020 per il sostegno della programmazione delle sale cinematografiche all’aperto e degli spettacoli dal vivo all’aperto
  • D.M. 12 gennaio 2021 rep. 26Riparto di quota parte del Fondo di cui all’articolo 89 del decreto-legge n.18 del 2020 per il sostegno delle imprese di distribuzione cinematografica
  • Legge 30 dicembre 2020, n. 178, art.1, comma 583 – Bilancio di previsione dello Stato per l’anno finanziario 2021 e bilancio pluriennale per il triennio 2021-2023. (Incremento fondo per lo sviluppo degli investimenti nel cinema e nell’audiovisivo 2021 – Innalzamento al 40% della quota del tax credit produzione e distribuzione)
  • D.M. 3 dicembre 2020 rep. 558Ulteriore riparto di quota parte del fondo di parte corrente istituito ai sensi dell’articolo 89 del decreto-legge n. 18 del 2020 per il sostegno delle sale cinematografiche
  • D.M. 20 novembre 2020 rep. 529Riparto di quota parte del Fondo di cui all’articolo 89 del decreto-legge n.18 del 2020 per il sostegno dei fornitori di beni o servizi al settore dello spettacolo
  • D.M. 14 ottobre 2020 rep. 463Riparto di quota parte del Fondo emergenze di conto capitale di cui all’articolo 89 del decreto-legge 17 marzo 2020, n. 18, destinata al Fondo per lo sviluppo degli investimenti nel cinema e nell’audiovisivo e a Istituto Luce-Cinecittà S.r.l.
  • D.M. 7 ottobre 2020 rep. 450Ulteriore riparto di quota parte del Fondo emergenze di parte corrente di cui all’articolo 89 del decreto-legge n. 18 del 2020 per il sostegno delle sale cinematografiche
  • D.M. 10 luglio 2020 rep. 315Ulteriore riparto di quote parte del Fondo emergenze di parte corrente di cui all’art. 89 del decreto legge n. 18 del 2020 per il sostegno delle sale cinematografiche
  • D.M. 5 giugno 2020 rep. 273Riparto di quota parte del fondo emergenze di conto capitale di cui all’art. 89 del decreto legge n. 18 del 2020 a sostegno delle sale cinematografiche
  • D.M. 5 giugno 2020Riparto di quota parte del fondo emergenze di parte corrente di cui all’art. 89 del decreto-legge n. 18 del 2020 a sostegno delle sale cinematografiche
  • Decreto-legge 19 maggio 2020, n.34, convertito in legge, con modificazioni, dalla legge 17 luglio 2020, n.7 recante “Misure urgenti in materia di salute, sostegno al lavoro e all’economia, nonché di politiche connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19”- art. 183: “Misure per il settore della cultura
  • Decreto-legge 17 marzo 2020, n.18, convertito in legge, con modificazioni, dalla legge 24 aprile 2020, n.27 recante “Misure di potenziamento del Servizio sanitario nazionale e di sostegno economico per famiglie, lavoratori e imprese connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19” – art. 89: “Fondo emergenze spettacolo, cinema e audiovisivo

Altre leggi

  • Legge 30 dicembre 2020, n.178, commi 585, 586 e 587 – Trasformazione l’Istituto Luce Cinecittà Srl in società per azioni Istituto Luce Cinecittà Spa
  • D.I MIBAC- MEF 24 aprile 2013 – Trasferimento risorse umane, strumentali, patrimoniali e rapporti giuridici da società Cinecittà-Luce S.p.a alla società Istituto Luce-Cinecittà S.r.l.
  • D.L. 6 luglio 2011, n.98 – Articolo 14, commi 8 e 13 , convertito in legge, con modificazioni, dalla legge 17 luglio 2011, n.111 – Individuazione delle le risorse umane, strumentali e patrimoniali appartenenti alla società Cinecittà Luce S.p.a da trasferire a titolo gratuito alla società Istituto Luce – Cinecittà S.r.l.
  • Legge 29 dicembre 2000, n. 404 – Interventi in favore del Museo nazionale del cinema «Fondazione Maria Adriana Prolo» di Torino.
  • D.Lgs. 29 gennaio 1998, n. 19 – Trasformazione dell’ente pubblico “La Biennale di Venezia” in persona giuridica privata denominata” Fondazione la Biennale di Venezia”, a norma dell’articolo 11, comma 1, lettera b), della legge 15 marzo 1997, n.59
  • D.Lgs. 18 novembre 1997, n. 426 – Trasformazione dell’ente pubblico «Centro sperimentale di cinematografia» nella fondazione «Scuola nazionale di cinema»
  • D.L. 23 aprile 1993, n. 118 – Art. 5-bis – Trasformazione dell’Ente Autonomo di Gestione per il Cinema in Cinecittà  S.p.A
  • Legge 30 aprile 1985, n. 163 – Nuova disciplina degli interventi dello Stato a favore dello spettacolo