Premio di sviluppo per i progetti in coproduzione tra l’Italia e gli Stati Baltici

LINK UFFICIALE DEL FONDO

CANALE DI DESTINAZIONE
Cinema

FASE FILIERA INTERESSATA
Sviluppo

Progetti ELEGGIBILI
Film di lungometraggio

NAZIONALITÀ
Coproduzione Italia e almeno uno dei Paesi Baltici (Estonia, Lettonia, Lituania)

BENEFICIARI
Imprese cinematografiche e audiovisive italiane

MECCANISMO
Selettivo

CONTRIBUTO MASSIMO
€ 15.000

TIPOLOGIA CONTRIBUTO
Fondo perduto

REQUISITI

  • Le opere cinematografiche devono prevedere un produttore con sede legale in Italia o in uno degli Stati Baltici
  • Gli apporti rispettivi dei due Paesi possono variare tra il 20% e l’80%.
  • Non essere qualificabili come imprese non europee
  • Essere qualificabili come produttori indipendenti
  • Operare con il codice Ateco 59.1
  • Essere in possesso, in virtù di contratti, ovvero opzioni, di acquisto, dei diritti di elaborazione a carattere creativo sulla sceneggiatura, il soggetto, il trattamento ovvero altro materiale artistico di cui all’art. 23, commi 1 e 2, previsti nella legge 22 aprile 1941 n. 633 e successive modificazioni e finalizzati alla realizzazione dell’opera cinematografica.
  • Non sono ammissibili alla domanda per il Premio per lo sviluppo di progetti in coproduzione fra l’Italia e gli Stati Baltici i progetti maggioritari italiani o paritari per cui sia stata già richiesta la Nazionalità Italiana Provvisoria

EROGAZIONE

L’erogazione del contributo sarà effettuata dall’Ente Erogante nei seguenti modi:

  • entro 180 giorni dal decreto di approvazione della graduatoria il beneficiario richiede un acconto del 50% del contributo, che viene erogato entro 30 giorni e dopo la firma della convenzione con l’Ente Erogante;
  • entro 18 mesi dal decreto di approvazione della graduatoria il beneficiario richiede il saldo, presentando la documentazione richiesta. Entro 90 giorni è erogato il saldo;
  •  in alternativa entro 12 mesi dalla data del decreto di approvazione della graduatoria il beneficiario può richiedere l’erogazione dell’intero contributo che viene erogato entro 90 giorni.

Referenti

Servizio II
Dirigente in attesa di assegnazione
Tel. 06. 6723.3248
Email:
PEO: dg-ca.servizio2@beniculturali.it
PEC: dg-ca.servizio2@mailcert.beniculturali.it 

Funzionario Responsabile
Laura Salerno
Tel. 06. 6723.3265
Email: laura.salerno@beniculturali.it 

Supporto Cinecittà SpA
Sara D’Agostino
Tel. 06. 6723.3319
Email: sara.dagostino@beniculturali.it